0.2 C
Bassano
7 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

A 50 anni aveva una relazione con una 13enne, figlia di amici

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri hanno arrestato un 50enne residente in un paese del basso Vicentino, responsabile di atti sessuali con una minorenne.

Le indagini traggono origine dalla segnalazione di un cittadino il quale, circa un mese fa, si era insospettito nel vedere molto frequentemente la figlia tredicenne dei suoi vicini di casa uscire mano nella mano con un uomo molto più anziano di lei.

Indagini di natura tecnica e pedinamenti hanno consentito di far luce sulla vicenda segnalata: l’uomo, infatti, era entrato in contatto con la famiglia della giovane circa due anni fa ed aveva incominciato ad instaurare una relazione, conosciuta ed appoggiata anche dai familiari.

Fortunatamente i militari sono riusciti in breve tempo a fornire all’autorità giudiziaria un apparato probatorio concreto, tanto da giustificare l’emissione di un’ordinanza cautelare urgente che è stata eseguita proprio ieri.

L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Articoli correlati

Dona un Sorriso: l’arte sostiene la ricerca

Redazione

Scontro fra mezzi pesanti e incendio: due morti

Redazione

Tragico incidente a Vicenza: una donna perde la vita

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più