9.8 C
Bassano
17 Aprile 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano In Evidenza

Abiti ed accessori falsi: sequestrati 10 mila euro di merce contraffatta a Bassano

BASSANO. Circa 10 mila euro di merce contraffatta, fra abiti ed accessori, sono stati sequestrati dalle forze dell’ordine di Bassano. Qualche settimana fa, come riporta oggi il “Giornale di Vicenza”, la procura ha avviato indagini a carico di P.P., vicentino, ipotizzando a suo carico l’introduzione e il commercio di prodotti con segni industriali mendaci e la ricettazione. L’uomo, che in passato aveva già subito un piccolo sequestro, era appena rientrato da un viaggio quando si è visto piombare addosso le forze dell’ordine in via Cogo. Qui, in alcuni garage di sua disponibilità, sono stati trovati migliaia di accessori e prodotti di marchi di moda celebri, come Gucci, Hermes, Chanel e Louis Vuitton. Tutta merce contraffatta.

Inizialmente gli erano stati sequestrati anche l’auto, una Mercedes, le valigie e circa 10 mila euro in contanti. L’uomo, per difendersi, avrebbe sostenuto che quel materiale veniva usato per gli scambi, ma gli inquirenti sospettano che, invece, la merce venisse venduta. P.P., infatti, dispone di una licenza per il commercio ambulante come venditore non professionale. Sempre secondo la versione dell’indagato, quel materiale sarebbe così palesemente falso da non poter ingannare nessuno e quindi da non costituire reato. Le indagini sono in corso, sia per quanto concerne la sua attività e sia per capire chi frequentasse i suoi showroom/garage.

Articoli correlati

Torna la musica dal vivo sul Grappa: a Campeggia suona il Quartetto Maffei

Redazione

“Asiago da fiaba”: i due week-end magici di maggio

Redazione

Presi quattro banditi marocchini, autori di decine di rapine violente

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più