5.9 C
Bassano
1 Dicembre 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Affitta a più persone una casa che occupa abusivamente

SCHIO. I carabinieri hanno denunciato per violazione di domicilio e truffa R.A, cittadino scledense nato nel 2002, nullafacente, incensurato.

Nel periodo ottobre 2019 – febbraio 2020 ha raggirato tre persone ponendo su Facebook e Marketplace diversi annunci di affitto per un appartamento da lui occupato abusivamente, sfruttando il fatto che l’abitazione avesse due ingressi in vie differenti (via Piave e via Brenta) e quindi pubblicizzandola come si trattasse di due case distinte.

R.A., ogni volta che incontrava una vittima, se questa dimostrava interesse, si faceva versare immediatamente in contanti un acconto nelle more della formalizzazione del contratto, per poi rendersi irreperibile. La somma di cui si è appropriato in totale ammonta a 2.200 euro e, a seguito delle querele sporte dalle vittime, è stato identificato dai militari a cui era già noto.

Il soggetto permane attualmente all’interno dell’appartamento in attesa di un provvedimento del Giudice.

Articoli correlati

Al via i lavori del campo da calcio in erba sintetica

Redazione

Sequestrati 106 milioni in un conto intestato alla Banca Popolare di Vicenza

Redazione

Il camion urta un’auto e prosegue, bloccato grazie ai messaggi di un testimone

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più