28.6 C
Bassano
17 Giugno 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Affitti in nero in centro storico per 240 mila euro

La Guardia di Finanza ha concluso un controllo fiscale per i periodi d’imposta 2013-2017, nei confronti di una proprietaria di case (R.P., nata a Thiene nel 1962) che risultava aver locato immobili di proprietà omettendo di dichiarare i proventi derivanti dai canoni riscossi.

Nel corso di una verifica nei confronti di una ditta individuale locale, le Fiamme Gialle hanno rilevato che la titolare risultava possedere due immobili nel centro storico di Vicenza, rispettivamente in contrà San Faustino e Contrà Jacopo Cabianca, date in locazione a statunitensi. I proventi non sono confluiti nelle dichiarazioni dei redditi.

A seguito di approfondimenti svolti sugli estratti del conto dell’imprenditrice e mediante le banche dati del Corpo, è stato possibile ricostruire che gli affitti nel periodo dal 2013 al 2017 ammontavano ad oltre 239.700 euro.
Il verbale di constatazione è stato trasmesso all’Agenzia delle Entrate per il successivo recupero della base imponibile occultata.

Articoli correlati

Prende a pugni i passanti: “Bisbigliavano contro mia nonna”

Redazione

Scassina la porta del bar e se ne va con i gelati

Redazione

A fuoco duemila quintali di fieno, salvata la stalla

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più