9.1 C
Bassano
20 Ottobre 2021
Bassano Castelfranco Cronaca Cronaca Bassano Cronaca Castelfranco

Al collo della Madonnina del Grappa compare un’autentica croce di guerra

CIMA GRAPPA. Una croce di guerra per la Madonnina del Grappa. Una croce autentica, la stessa onorificenza al valor militare riservata ai combattenti della prima guerra mondiale. Chi l’ha messa al collo della sacra effigie non si sa, di sicuro si sa chi non l’ha messa: le “istituzioni”.

La sera di Pasqua qualcuno ha fatto questo dono alla Madonnina del Grappa. La mattina di lunedì un turista si è accorto che al collo della Vergine Maria Ausiliatrice c’era un oggetto importante, era proprio una croce di guerra.

Il 14 gennaio scorso (Lapiazzaweb lo ha ricordato con un articolo) ricorrevano i 100 anni dalla mutilazione della statua di bronzo a causa di una scheggia di granata, un fatto che scosse molto i soldati italiani e la popolazione.

Dal 1901, quando fu benedetta dal futuro papa Pio X, era la protettrice delle genti venete e fu ogni anno meta di pellegrinaggio; dal 14 gennaio 1918, o meglio da quando fu restaurata e riportata alle sue sembianze originali, divenne anche protettrice degli invalidi e dei mutilati di guerra. Terminato il conflitto le fu attribuita simbolicamente la croce di guerra, una croce mai vista, che ora, un secolo dopo, per mano ignota le è stata restituita.

Solo un gesto di devozione, di rispetto, di amore per il Monte Grappa e la sua storia? Forse qualcosa di più, un “memento” per infrangere il colpevole oblio sotto il quale è passata una ricorrenza che andava invece commemorata e, innanzitutto, ricordata. Si chiama croce di guerra ma è un simulacro di pace: vedremo quanto a lungo adornerà il collo della Madonnina del Grappa.

Articoli correlati

I carabinieri eseguono tre arresti nel Bassanese

Redazione

Vasto incendio in una fabbrica di vernici

Redazione

Spacciatore offre la marijuana a un finanziere

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più