33.2 C
Bassano
30 Luglio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Allerta a Bassano per una serie di truffe messe a segno da finti operatori Enel

BASSANO. Dopo alcuni casi simili segnalati a Nove, anche a Bassano scatta l’allerta per le truffe sui servizi elettrici. In questi giorni Enel Distribuzione sta sostituendo i contatori e, come precisato negli opuscoli in distribuzione, l’intervento è completamente gratuito. Inoltre, il cliente non è tenuto a presenziare alle operazioni ed il personale impegnato nell’operazione sarà riconoscibile attraverso un tesserino identificativo. Sin dall’inizio dell’operazione, come accade a volte in questi casi, sono pervenute segnalazioni sulla presenza di persone che, approfittando delle operazioni programmate da E-Distribuzione, si presentano presso le abitazioni chiedendo la sottoscrizione di contratti o la corresponsione di somme di denaro.

È quindi importante ribadire che le operazioni di sostituzione dei contatori elettrici da parte di E-Distribuzione non prevedono sottoscrizione di contratti o simili né tantomeno la corresponsione di somme di denaro. Il consiglio, in questi casi, è sempre lo stesso: informare subito gli organi di vigilanza competente per ogni eventuale situazione anomala che dovesse verificarsi. Il nuovo apparecchio elettronico 2.0 di E-Distribuzione consentirà di avere una qualità del servizio più elevata e di abilitare nuove funzionalità, coniugando efficienza energetica e sostenibilità ambientale. Attraverso la disponibilità di dati di misura in tempo reale, si potrà acquisire maggiore consapevolezza sull’utilizzo dell’energia ed ottenere una riduzione dei consumi.

Articoli correlati

Operazione antidroga della polizia: un arresto e tre denunce

Redazione

Muore a causa di un malore mentre fa inversione con l’auto

Redazione

Scivola sul ghiaccio e finisce in un canale

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più