33.2 C
Bassano
30 Luglio 2021
Castelfranco Cronaca Cronaca Castelfranco

Alpino si schianta in moto di ritorno dall’Adunata e muore sul colpo

RIESE PIO X. Una giornata di festa, di grandi emozioni, di senso d’appartenenza che si è conclusa in maniera drammatica. Si schianta in moto di ritorno dall’Adunata e muore sul colpo. Walter Simeoni, alpino 58enne di Vallà di Riese, era partito da Trento nel pomeriggio di venerdì verso le 16.00 e, pochi minuti dopo aver imboccato il tratto di Valsugana compreso fra Pergine e Levico, si è scontrato con un altro motociclista trevigiano che procedeva in direzione opposta. Lui, Nicola Crosato, è ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Santa Chiara di Trento.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti, così come le eventuali responsabilità dei conducenti. I due mezzi si sono scontrati frontalmente all’altezza di una curva, in un punto particolarmente insidioso della Valsugana. Simeoni, operaio alla Breton Spa di Castello di Godego, lascia la moglie Marisa e i figli Margherita e Damiano. La notizia, che ha fatto piombare nello sgomento tutti i suoi conoscenti ed il gruppo degli alpini di cui faceva parte, si è diffusa rapidamente anche nel comune di Riese. In serata le Penne Nere di Riese hanno dedicato a Simeoni un attimo di raccoglimento, suonando il Silenzio. Sabato gli alpini di Riese hanno sfilato ugualmente, listati a lutto, per ricordare il loro compagno che non c’è più.

Articoli correlati

Sparatoria nella notte, ferito un malvivente

Redazione

Un ciclo di conferenze sui grandi narratori veneti

Redazione

Torneo Challenge, a Vicenza la migliore pallavolo

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più