3.8 C
Bassano
24 Novembre 2020
Alto Vicentino Bassano Cronaca Cronaca Alto Vicentino Cronaca Bassano

Appeso per un’ora a testa in giù a dieci metri da terra

ROTZO. Alle 16.30 di ieri i vigili del fuoco sono intervenuti a Castelletto di Rotzo per soccorrere un uomo che era rimasto appeso a testa in giù a dieci metri d’altezza dopo essere scivolato da un albero mentre eseguiva dei lavori con una motosega.

Stava tagliando dei rami quando ha perso l’equilibrio. All’arrivo dei soccorritori l’uomo, un 65enne del posto, era trattenuto dall’imbraco in parte sfilato, appeso per le caviglie. I vigili del fuoco hanno montato la scala e operando con manovre speleo-alpino-fluviali hanno assicurato il malcapitato in un punto più alto, allestendo un paranco per sollevarlo e liberarlo dal punto dove era rimasto bloccato. Il 65enne, rimasto a testa in giù per oltre un’ora, è stato affidato al personale sanitario del Suem.

Articoli correlati

A Operaestate l’odissea dei profughi della Valbrenta

Redazione

Ragazza adotta un gatto trovato nel motore dell’auto

Redazione

L’Itis “Fermi” ospita il museo del computer

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più