20.2 C
Bassano
17 Settembre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

“Arbitro, tornatene ai fornelli”: squalifica esemplare per il mister dello Stroppari

BASSANO. La frase gridata all’arbitro donna “tornartene ai fornelli” è costata la squalifica fino al 30 giugno 2019 all’allenatore del Real Stroppari, squadra di seconda categoria. E’ accaduto al termine della gara giocata domenica scorsa a Bassano fra il Marchesane e il Real Stroppari.

L’allenatore di quest’ultimo, Iames Roggia, ha perso la pazienza per alcune decisioni arbitrali che riteneva ingiuste e così, al momento di rientrare negli spogliatoi, si sarebbe rivolto al direttore di gara, la 19enne Sara Semenzin della sezione di Castelfranco Veneto, dicendole che avrebbe fatto meglio a starsene in cucina a far da mangiare. Negli spogliatoi il clima si è surricaldato, sono volati insulti ben più pesanti rivolti all’arbitro.

Il giudice sportivo ha usato la mano pesante e ha comminato al mister sette mesi di squalifica, fino alla fine del campionato. Altre squalifiche sono state decise a carico di alcuni giocatori e alle società.

Il tecnico dello Stroppari fa sapere che ritiene eccessiva la misura disciplinare adottata nei suoi confronti dalla giustizia sportiva e si dice pronto a fare valere le sue ragioni anche in sede legale.

Articoli correlati

Nuove modifiche alla viabilità nelle vie Crocerone e Carbonara

Redazione

A Natale tante luci e un mercatino virtuale

Redazione

Gli strali di Elena Donazzan sull’insegnante vicentina a Temptation Island Vip

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più