23.9 C
Bassano
23 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Arrivano in città i parcometri intelligenti

BASSANO. Il 2018 sarà l’anno della svolta per i parcheggi di Bassano. Ieri è stato infatti presentato il nuovo parcometro “intelligente”, che presto prenderà piede in tutta la città. Si tratta del primo passo verso il nuovo piano per il sistema integrato della sosta che sarà caratterizzato dal massiccio uso delle nuove tecnologie. I parcheggi non saranno più concepiti solo come un posto dove lasciare la macchina ma diverranno il primo punto in cui raccogliere informazioni sulla città. Le foto della città, scattate da Cesare Gerolimetto, ricopriranno i parcometri e le colonnine daranno informazioni scritte in italiano e inglese.

Ma la vera novità riguarderà la possibilità di pagare la sosta direttamente con il bancomat o la carta di credito. Finora ne sono già stati attivati 10 in tutta la zona del centro storico di Bassano ma complessivamente saranno 33 i parcometri cittadini che, molto presto, entreranno in funzione. La Sis, la società partecipata dal Comune che gestisce i parcheggi della città, vuole definire quanto prima una tariffa puntuale per le strisce blu, commisurata cioè agli effettivi minuti di sosta degli automobilisti. In futuro sarà possibile avvalersi anche di app direttamente su smartphone.

Articoli correlati

Vendita a falsi esportatori: sequestrati 1,9 milioni a un’azienda vicentina

Redazione

Scivola nel fiume mentre taglia l’erba

Redazione

Colpito al volto da uno sconosciuto e derubato

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più