12.5 C
Bassano
5 Dicembre 2022
Cittadella Cronaca Cronaca Cittadella

“Avances alle ambulanti”: assessore indagato dà le dimissioni

CITTADELLA. L’assessore al commercio di Cittadella, Filippo De Rossi, si è dimesso perché indagato per tentata concussione. Secondo l’accusa avrebbe chiesto favori sessuali in cambio della regolarizzazione dei permessi di due giovani donne, commercianti ambulanti, al mercatino di Natale o alla fiera Franca.

Tutto sarebbe scaturito dalla denuncia della proprietaria di un banco di dolciumi, a cui l’assessore avrebbe chiesto di uscire a cena assieme a lui in cambio dell’annullamento di presunti verbali della polizia locale. Nel 2017 un’altra commerciante avrebbe subito un tentativo di approccio fisico. In entrambi i casi il rifiuto delle commercianti è costato loro l’allontanamento dei rispettivi banchi.

L’avviso di garanzia è stato notificato dalla Guardia di Finanza di Cittadella. De Rossi era stato eletto nel 2016 con la lista civica ‘Forza Cittadella’.

 

Articoli correlati

Salvini inaugura la prima tratta di superstrada a pedaggio, fra Breganze e l’A31

Redazione

Trovata la persona di cui non si avevano notizie da ieri

Redazione

Investite da un’auto mentre attraversano, muoiono due sorelle

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più