25.5 C
Bassano
17 Agosto 2022
Cittadella Cronaca Cronaca Cittadella

“Avances alle ambulanti”: assessore indagato dà le dimissioni

CITTADELLA. L’assessore al commercio di Cittadella, Filippo De Rossi, si è dimesso perché indagato per tentata concussione. Secondo l’accusa avrebbe chiesto favori sessuali in cambio della regolarizzazione dei permessi di due giovani donne, commercianti ambulanti, al mercatino di Natale o alla fiera Franca.

Tutto sarebbe scaturito dalla denuncia della proprietaria di un banco di dolciumi, a cui l’assessore avrebbe chiesto di uscire a cena assieme a lui in cambio dell’annullamento di presunti verbali della polizia locale. Nel 2017 un’altra commerciante avrebbe subito un tentativo di approccio fisico. In entrambi i casi il rifiuto delle commercianti è costato loro l’allontanamento dei rispettivi banchi.

L’avviso di garanzia è stato notificato dalla Guardia di Finanza di Cittadella. De Rossi era stato eletto nel 2016 con la lista civica ‘Forza Cittadella’.

 

Articoli correlati

Deruba una donna di 88 anni, alcuni muratori la fanno arrestare

Redazione

Scivola e si rompe il bacino andando a mirtilli

Redazione

Alpinista perde la vita mentre scala assieme alla compagna

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più