9.8 C
Bassano
17 Aprile 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Aveva ingerito 93 ovuli di eroina e cocaina: arrestato ex richiedente asilo

I finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza hanno tratto in arresto un nigeriano di 36 anni, trovato in possesso di oltre un chilo e cento grammi di sostanza stupefacente, fra eroina e cocaina.

I finanzieri, saliti a bordo del treno locale che copre la tratta Verona-Vicenza-Padova, hanno proceduto, anche con l’ausilio delle unità cinofile, a controllare i passeggeri. Hanno fermato per accertamenti il nigeriano, riscontrando che era arrivato a Vicenza da Napoli nella prima mattinata dello stesso giorno e che stesse tornando al capoluogo campano, cosa apparsa sospetta anche in ragione della pandemia in corso e del divieto di spostamento tra le regioni.

Il passeggero è stato fatto scendere alla stazione di Grisignano di Zocco. Nel suo bagaglio aveva alcune bottigliette di acqua e di birra, che hanno destato nei militari il sospetto che venissero utilizzate per facilitare l’ingestione di ovuli di sostanza stupefacente. Le radiografie e TAC eseguite al pronto soccorso più vicino hanno confermato che aveva ingerito una quantità notevole di ovuli.

La procedura di espulsione degli ovuli si è prolungata per due giorni, nel corso dei quali il nigeriano, rimanendo in stato di arresto, è stato costantemente piantonato dai finanzieri vicentini presso la struttura sanitaria. Aveva ingerito 93 ovuli contenenti quasi 1.100 grammi di sostanza stupefacente, di cui 14 ovuli contenenti cocaina e 79 ovuli contenenti eroina. La droga, probabilmente proveniente dal mercato berico, al dettaglio avrebbe avuto un valore complessivo di oltre 50 mila euro.

L’arrestato, in Italia almeno dal 2015 come richiedente asilo e privo di qualsiasi fonte di reddito dichiarata, è stato portato alla Casa Circondariale di Vicenza. Gli è stato inoltre notificato un provvedimento di revoca del decreto di accoglienza emesso dalla Prefettura di Salerno nell’anno 2018. L’autorità giudiziaria berica ha convalidato l’arresto con detenzione in carcere.

Articoli correlati

Sparisce il fidanzato, e con lui oltre 10 mila euro

Redazione

Scialpinista si infortuna sulle Melette: difficoltoso intervento del Soccorso Alpino

Redazione

Elena Pavan nel direttivo nazionale Anci

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più