3.6 C
Bassano
3 Febbraio 2023
Cronaca Dal Nordest

Bancarotta fraudolenta: due indagati e 153 auto sequestrate

VERONA. La Guardia di Finanza di Verona ha sequestrato 153 auto nell’ambito di un’articolata indagine in materia fallimentare a carico di un imprenditore, P.N.G., operante nel settore del noleggio e della compravendita di autovetture di lusso, e di una libera professionista, D.B., entrambi veronesi.

Gli indagati, in qualità rispettivamente di amministratore di diritto e amministratore di fatto della società di capitali, dichiarata fallita il 30 aprile 2018, hanno trasferito il parco auto a un’altra Srl, il cui amministratore unico era sempre P.N.G.. Al fine di rendere impossibile la ricostruzione del patrimonio e del volume d’affari dell’azienda, avevano fatto sparire le scritture contabili da consegnare al curatore fallimentare.

Ritenendo sussistente il pericolo di dispersione dei beni, è stato disposto il sequestro preventivo di 153 autovetture per un valore complessivo pari a circa 2 milioni di euro. Sono state eseguite anche sette perquisizioni presso le residenze degli indagati.

Articoli correlati

“Si masturbava in auto, guardando un porno nel parcheggio dell’Emisfero”

Redazione

A fuoco un capannone per lo stoccaggio di rifiuti

Redazione

In auto con un cane rubato, vengono inseguiti e bloccati dai carabinieri

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più