21.2 C
Bassano
13 Agosto 2020
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Bar incendiato: il responsabile tradito dalle bruciature a una mano

POJANA M. I carabinieri sonio riusciti a risalire al responsabile dell’incendio ai danni del bar Jolly Sisters di Pojana Maggiore. Risulta indagato in stato di libertà E.P, 35enne residente nel paese stesso. p

Per futili motivi (piccoli screzi con i dipendenti del bar) aveva dato fuoco ai tavoli e alle sedie in plastica fuori dall’esercizio commerciale. Il calore delle fiamme aveva provocato la rottura della vetrata

I carabinieri hanno convocato in caserma tutti gli avventori abituali del bar, ipotizzando che il gesto fosse stato compiuto da uno di questi. La prova che l’intuizione era corretta si è avuta quando il maresciallo Davide Agnello, invitato il futuro indagato in caserma, ha notato delle piccole bruciature sulla mano destra. E’ bastato poco al comandante della stazione di Noventa Vicentina per capire che E.P. era la persona che qualche giorno prima aveva appiccato al fuoco.  Incalzato dalle domande dei militari, ha confessato dichiarandosi molto dispiaciuto per il gesto compiuto.

Articoli correlati

Con i soldi del fallimento costruisce una supervilla in Val Gardena

Redazione

Assegni ai defunti, a stranieri rimpatriati, a finti separati: 14 denunce

Redazione

Bepi de Marzi sul ponte vecchio: “Questo è il ponte della musica e del coraggio”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più