3.2 C
Bassano
25 Novembre 2020
Bassano Castelfranco Sport Sport Castelfranco

Bassano, cin cin di Coppa colmo di passione

BASSANO. Capita che un apparente mercoledì di Coppa Veneto in un campo di periferia si trasformi di colpo in una notte magica, di quelle da segnare col circolino rosso sul calendario. E non importa se sei a Fontaniva di fronte a poche centinaia di persone e non a Lecce, a Verona o Reggio Emilia, dinanzi a 15 mila anime in stadi di serie A.

C’è il giallorosso in pista, la maglia per la quale trepida e spasima ancora una città intera e allora la categoria non fa testo, è ininfluente, conta solo il passaggio del turno. 90 minuti di pathos e sussulti, 90′ tiratissimi, infarciti di troppe chance a ramengo e decisi nel giro di giostra dei rigori laddove però, nella rumba ad oltranza dei penalty, Davide Pozzan fa il portierone e acchiappa sfera da Mandrake, mentre Nicholas Ceccato bolla glaciale il suo di tiro dagli 11 metri e Bassano vola agli ottavi, passa 7-6 e si tiene aperta anche questa strada, decisamente più breve, per salire al piano di sopra. E la gioia dei tantissimi calati a Fontaniva, con gli ultrà del Gruppo Grappa ad accendere una santabarbara di fumogeni nelle tenebre, rende dolce, dolcissima la notte giallorossa.

Articoli correlati

Nel week-end pasquale controllate 800 persone, 78 i sanzionati

Redazione

“Allerta meteo fronteggiata senza particolari danni”

Redazione

Aprono per pulizie durante la quarantena: multa di 800 euro

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più