18.2 C
Bassano
20 Giugno 2021
Cronaca Dal Nordest

Bigiotteria e scherzi di Halloween cinesi: sequestrati oltre due milioni di pezzi fuori norma

I Baschi Verdi della Guardia di Finanza hanno ricostruito una filiera di commercializzazione di prodotti irregolari e potenzialmente pericolosi per i consumatori.

L’operazione “Trick or threat”, condotta dalle Fiamme Gialle patavine  hanno ripercorso il canale di vendita effettuando nei giorni scorsi un primo accesso presso una ditta individuale operante presso il Centro Ingrosso Cina, dove hanno sequestrato complessivamente circa un milione di articoli (soprattutto bigiotteria) commercializzati in violazione del Codice del Consumo, in quanto totalmente sprovvisti di etichettatura o non conformi alla normativa.

È stata quindi avviata la seconda fase dell’operazione eseguendo un ulteriore accesso presso il grossista, una società ubicata nel Comune di Veggiano, sottoponendo a sequestro amministrativo ulteriori 1.100.000 prodotti.

Quest’ultimo sequestro ha riguardato, oltre a monili di bigiotteria, numerosissimi articoli legati ad “Halloween” (cappelli, costumi per bambini, maschere per il viso, mantelli, guanti ed accessori di vario genere), per un valore commerciale di circa 200.000 euro.

I militari richiederanno alla locale Camera di Commercio di valutare la distruzione dei 2.100.000 prodotti non sicuri.

Articoli correlati

Scoperta centrale della droga: tre in manette

Redazione

Addetto alla vigilanza contro i furti rubava la merce nel supermercato

Redazione

Auto contro un platano: un morto e un ferito

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più