5.6 C
Bassano
24 Novembre 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Bloccato nel ghiaccio a 1850 metri

RECOARO. Un escursionista che era rimasto bloccato a causa dell’impraticabilità del vaio ghiacciato è stato salvato dall’equipaggio di volo di Drago 84 dei vigili del fuoco a 100 metri della sommità del Monte Zevola, sulle piccole dolomiti nel territorio di Recoaro Terme.

Il giovane era partito per raggiungere la sommità quando, a causa della neve ghiacciata, ha deviato dal sentiero, non riuscendo però né a proseguire né a rientrare per la pericolosità del luogo e rimanendo bloccato a quota 1850.

Il giovane, un 26enne miranese, ha dato l’allarme con il cellulare, riuscendo a dare la propria posizione agli operatori del 115. Un elisoccorritore si è calato e ha raggiunto l’escursionista, che è stato issato a bordo dell’elicottero con il verricello e sbarcato presso il rifugio Battisti, dove era già presente una squadra del Soccorso Alpino, che ha portato il giovane a valle.

Articoli correlati

Arrestati quattro spacciatori, fra loro un pericoloso ricercato

Redazione

Acconto di 280 euro per un I-phone inesistente: truffatore scovato e denunciato

Redazione

Si scontrano un furgone e un’auto, feriti entrambi i conducenti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più