18.9 C
Bassano
25 Giugno 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Bloccato nel ghiaccio a 1850 metri

RECOARO. Un escursionista che era rimasto bloccato a causa dell’impraticabilità del vaio ghiacciato è stato salvato dall’equipaggio di volo di Drago 84 dei vigili del fuoco a 100 metri della sommità del Monte Zevola, sulle piccole dolomiti nel territorio di Recoaro Terme.

Il giovane era partito per raggiungere la sommità quando, a causa della neve ghiacciata, ha deviato dal sentiero, non riuscendo però né a proseguire né a rientrare per la pericolosità del luogo e rimanendo bloccato a quota 1850.

Il giovane, un 26enne miranese, ha dato l’allarme con il cellulare, riuscendo a dare la propria posizione agli operatori del 115. Un elisoccorritore si è calato e ha raggiunto l’escursionista, che è stato issato a bordo dell’elicottero con il verricello e sbarcato presso il rifugio Battisti, dove era già presente una squadra del Soccorso Alpino, che ha portato il giovane a valle.

Articoli correlati

Il mondiale di ciclismo 2020 alla Svizzera, sconfitta la candidatura vicentina

Redazione

Continua il trend positivo per l’export vicentino

Redazione

Arrestato un malvivente con 17 furti all’attivo

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più