5.3 C
Bassano
1 Dicembre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Canna fumaria prende fuoco: sfiorata la tragedia

POVE DEL GRAPPA. Quando si dice “tempismo perfetto”. Monica Grando, uscita di casa con le figlie, è rientrata giusto in tempo per evitare il peggio ed allertare opportunamente i vigili del fuoco. Pochi minuti ancora e non solo il tetto, ma l’intera villa sarebbe stata distrutta dalle fiamme. L’episodio è successo ieri sera, poco prima delle 20, in via Zanchetta 18 a Pove, dove risiede la famiglia Dissegna.

Edi, il marito, aveva deciso di riattizzare le braci della stufa a legna. Un’operazione fatta centinaia di volte e diventata praticamente routine quotidiana. Dopodiché è andato a fare una doccia e proprio in quell’attimo qualcosa è andato storto. La canna fumaria del camino ha preso fuoco e solo l’allarme lanciato dalla moglie Monica ha evitato conseguenze drammatiche. Edi ha tentato di spegnere le fiamme con un’idropulitrice ma fortunatamente i pompieri sono arrivati con due squadre e hanno spento il fuoco che, nel frattempo, aveva aggredito parte del sottotetto.

Articoli correlati

Ruba da Coin e colpisce il vigilante

Redazione

Bimba cade in un crepaccio di 15 metri dentro una grotta

Redazione

Se ne va con il registratore di cassa dei “Buei”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più