27.8 C
Bassano
9 Luglio 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Capretta cade in una spelonca sul Monte Fior

Una capretta cade in una cavità del terreno profonda 15 metri sul Monte Fior a Melette di Foza, a salvarla ci pensano i vigili del fuoco.

Il salvataggio è avvenuto ieri poco dopo mezzogiorno, a circa 1800 metri di quota nei pressi del sentiero che dalla malga Slapeur porta al luogo naturalistico “Città di Roccia”.

La capra, in cerca di erba sempre più fresca, è caduta nella voragine. Un operatore SAF (speleo alpino fluviale) della squadra dei pompieri di Asiago si è calato nella fossa, raggiungendo la capra, la quale è stata imbragata per poi essere issata e recuperata. L’animale sano e salvo è stato riconsegnato ai proprietari gestori della malga. La buca è stata delimitata e segnalata al Comune. Le operazioni di recupero sono terminate dopo circa tre ore.

Articoli correlati

I lupi sventrano due bovini in una stalla sul Grappa

Redazione

Week-end d’epoca a Marostica

Redazione

L’investitore di Graziella Geremia si è costituito

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più