6.5 C
Bassano
23 Gennaio 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Carcasse avvelenate per uccidere i lupi ad Asiago?

ASIAGO. Carcasse di animali cosparse di veleno per uccidere i lupi sull’Altopiano. Questa è la denuncia portata avanti dall’associazione “Io non ho paura del lupo in Italia” che, attraverso la rete di volontari che la compone e tramite lo stesso consiglio direttivo si occupa di monitorare il territorio e tutelare i diritti degli animali. Sulla loro pagina Facebook è comparso un lungo post di accusa rispetto al comportamento di alcuni media che, a detta loro, alimenterebbero odio e paure ingiustificate. Ma oltre allo sfogo c’è anche un’immagine che testimonierebbe come stia prendendo piede la procedura di avvelenare le carcasse di caprioli o altra selvaggina per far sì che i predatori, quindi il lupo, restino vittime loro stessi.

La carcassa in questione, sempre in base a quanto riportato dall’associazione, sarebbe stata rinvenuta ad Asiago. Se così fosse i rischi sono considerevoli, non solo per gli animali selvatici oltre il lupo, ma anche per quelli domestici come cani, gatti, e gli esseri umani, per i quali queste sostanze sono ugualmente velenose. ”Io non ho paura del lupo” si è già attivata per organizzare un evento dedicato al lupo proprio ad Asiago, per raccontare in maniera corretta come la convivenza con il lupo possa essere difficile, ma fattibile.

Articoli correlati

Un malore improvviso in casa è fatale ad un giovane papà

Redazione

Travolto dall’auto parcheggiata in collina

Redazione

Bruciata una casa colonica

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più