28.6 C
Bassano
17 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Cocaina e hashish fra i giovani: i carabinieri di Marostica arrestano due persone

MAROSTICA. I carabinieri della stazione di Marostica hanno tratto in arresto due persone per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Entrambi gli arrestati sono residenti a Massanzago: un marocchino 29enne con un piccolo precedente alle spalle ed un pugliese incensurato di 62 anni.

Gli elementi raccolti dai carabinieri di Marostica attraverso prolungati servizi di appostamento e pedinamento hanno rivelato una fonte univoca di approvvigionamento per molti giovani del territorio marosticense. La conferma è arrivata da alcuni ragazzi del territorio, che si sono presentati autonomamente ai carabinieri manifestando la loro preoccupazione per alcuni coetanei che stanno “frequentano brutti giri”.

I carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa del marocchino, trovando oltre 50 grammi di cocaina pura e 1200 euro in contanti, oltre a materiale per taglio e confezionamento. I militari hanno quindi diretto la propria attenzione verso un vicino, notato in compagnia del marocchino. L’intuizione si è rivelata vincente: deteneva oltre due chilogrammi fra hashish in panetti ed in ovuli di resina.
Il valore complessivo al dettaglio dello stupefacente supera i 30.000 euro.
I due soggetti, non essendo pregiudicati, sono stati posti agli arresti domiciliari a disposizione del PM della Procura della Repubblica di Padova, dott. Piccione.

Articoli correlati

Anziana truffata da finti carabinieri: “Paga oppure tuo figlio finisce nei guai”

Redazione

Altro che “Cucine da Incubo”: insetti a mensa in una scuola di Bassano

Redazione

Il camion schiaccia un’auto: un morto

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più