5.5 C
Bassano
24 Novembre 2020
Attualità Attualità Bassano Bassano

Commedia Castellana con “Il cielo sopra Marostica”, “Aspettando Godot” e “Tipi” di Roberto Ciufoli

MAROSTICA. Si riaccende il teatro a Marostica con tre appuntamenti della rassegna Commedia Castellana, che abita e attraversala città. Tre spettacoli, espressioni delle tre anime che compongono il Teatro di Comunità di Marostica (Teatris, Argot Produzioni e La Piccionaia) con “Il cielo sopra Marostica”(28 luglio, partenza dal Teatro Politeama), “Aspettando Godot” (1 agosto, Cortile del Castello Inferiore) e “Tipi”, con la straordinaria interpretazione di Roberto Ciufoli (6 agosto, Giardino Chiesa di San Vito).

Si inizia il 28 luglio (ore 21) con una camminata “silent play” tra le vie della città partendo dal Teatro Politeama: un modo per lo spettatore di vivere in modalità autonoma lo spettacolo ma in stretta connessione con gli altri. Il titolo “Il cielo sopra Marostica”, parafrasando il film di Wim Wenders “Il cielo sopra Berlino” e i suoi angeli protettori, porta ad una riflessione importante sul difficile periodo appena trascorso. La drammaturgia, curata da Carlo Presotto, è stata realizzata da tre delle realtà più importanti ed innovative della scena contemporanea, ovvero Anagoor (Leone d’argento alla Biennale 2019), Teatro Sotterraneo e Massimiliano Civica (regista due volte Premio UBU).

Si prosegue l’1 agosto (ore 21, Cortile del Castello Inferiore) con la produzione più matura e importante di Teatris, Aspettando Godot”, uno dei testi teatrali più significativi del ‘900, in versione post-Covid, per la regia di Maurizio Panici(Premio Franco Enriquez, Premio Associazione Nazionale Critica, Tre biglietti d’oro Agis). L’allestimento è il risultato di tre anni di formazione e lavoro con la compagnia di attori di Teatris, motivati e importante motore dell’attività culturale della città (in caso di maltempo rinviato il 2 agosto).

Infine Argot produzioni il 6 agosto (ore 21, Giardino Chiesa di San Vito) presenta Roberto Ciufoli nel multi-one man show “Tipi”, recital comico-antropologico, che analizza l’umanità che ci sta intorno, una umanità smarrita, impaurita ma che ha voglia di ritrovarsi e fare comunità, con il sorriso e l’ironia…

Commedia Castellana è organizzata da ATS Teatro di Comunità con Teatris, Argot Produzioni e La Piccionaia, in collaborazione e con il sostegno della Città di Marostica e di Fondazione Banca Popolare di Marostica- Volksbank.

Biglietti:

Spettacolo del 28 luglio: intero 7 euro; ridotto 5 euro

Spettacolo dell’1 agosto: intero 10 euro; ridotto 8 euro

Spettacolo del 6 agosto: intero 15 euro; ridotto 12 euro

Informazioni e prenotazione (obbligatoria): Associazione Culturale Teatris– tel 327.5820846 – associazioneteatris@gmail.com.

Articoli correlati

Personale del pittore Sartorello al Castello inferiore

Redazione

A San Giuseppe anticipo di primavera con la 34^ Festa dei Fiori

Redazione

Ad Operaestate Festival il nuovo spettacolo di Marco Paolini

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più