5.3 C
Bassano
1 Dicembre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Commerciava opere d’arte in nero: sequestro da 2 milioni a un professionista

ASIAGO. La Tenenza della Guardia di Finanza di Asiago, a conclusione della complessa operazione “Il collezionista”, ha dato esecuzione, nei giorni scorsi, ad un sequestro preventivo disposto dal Tribunale di Vicenza che ha riguardato conti bancari per 15 mila euro e 65 prestigiose opere d’arte, per un valore complessivo di quasi 2 milioni. I beni erano nella disponibilità di un noto imprenditore e geometra dell’Altopiano di cui al momento sono state fornite le iniziali: V.B.

Il patrimonio finito sotto sequestro annovera nomi di fama internazionale quali Emilio Vedova, Ugo Rondinone, Arnaldo Pomodoro, Yang Fudong, Anish Kapoor e altri.

L’indagine scaturisce da una verifica fiscale. I finanzieri hanno riscontrato l’accredito di ingenti somme derivanti dalla cessione di opere d’arte. Si è profilato un sistema di evasione fiscale messo in atto grazie alla collaborazione di terze persone, che prevedeva l’occultamento in magazzini di un’altra società creata ad hoc dell’ingente patrimonio artistico.

Il professionista faceva transitare il denaro sui conti correnti di altre persone e giustificava la propria posizione definendosi “collezionista privato”, costretto a smobilizzare il patrimonio acquisito negli anni per far fronte a un dissesto finanziario relativo a iniziative imprenditoriali nel settore del gas.

Le Fiamme Gialle hanno accertato che in realtà si trattava di un’impresa commerciale dedita alla compravendita di opere d’arte. Nel patrimonio del professionista sono state individuate 879 opere, ora sottoposte a sequestro. La gestione e la custodia delle opere nei magazzini era stata affidata a un collaboratore che accompagnava i galleristi per le consegne e il ritiro della merce.

Nella foto un dipinto di Vedova quotato 350 mila euro.

 

Articoli correlati

11 mila litri di latte per il formaggio gigante della transumanza

Redazione

Raccontare le comunità locali: workshop a Colceresa

Redazione

Incontri pubblici sulla sicurezza con carabinieri e polizia locale

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più