14.2 C
Bassano
27 Maggio 2020
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Con la scusa di chiedere informazioni svuotava i portafogli

I carabinieri hanno denunciato alla Procura per furto S.Z., scledense nato nel 1984, nullafacente, noto agli archivi delle forze di polizia. Gli sono stati addebitati due furti, compiuti l’11 ed il 15 maggio a Schio, rispettivamente in un cantiere edile in via Monte Novegno e all’interno della “Sanitaria ortopedia Gobbi” in via SS. Trinità.

In entrambi i casi si è avvicinato ai dipendenti chiedendo di parlare con il titolare e, in un momento di distrazione, si è recato negli spogliatoi sfilando le banconote dai portafogli. Il bottino complessivo è di 700 euro.

S.Z. è stato individuato grazie alla descrizione fornita e alle immagini di alcune telecamere.

Articoli correlati

Altro che “Cucine da Incubo”: insetti a mensa in una scuola di Bassano

Redazione

Ordigni bellici rinvenuti in un cantiere

Redazione

Il Brenta diventa Piave: dopo la Donazzan insorgono anche gli alpini

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più