16.5 C
Bassano
4 Agosto 2020
Attualità Attualità Bassano Bassano

Concerto per il nuovo anno con l’orchestra “Lorenzo Da Ponte”

BASSANO. Comincia un nuovo anno e, come da tradizione, la città lo festeggia con un avvio in musica: il 5 gennaio alle 20.30 alla Chiesa di San Francesco si terrà il Concerto per il Nuovo Anno dell’Orchestra “Lorenzo Da Ponte” diretta dal Maestro Roberto Zarpellon.

Il programma della serata prevede l’esecuzione della 5^ Sinfonia di Beethoven, in occasione del 250^ anniversario della sua nascita. La quinta è la più eseguita e la più universalmente riconosciuta fra le nove sinfonie composte da Beethoven, considerata il paradigma del sinfonismo: titanico, sublime, grandioso.

L’apertura della serata sarà invece affidata alla Sinfonia Nr.35 in Re Maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart, meglio nota come Sinfonia Haffner, composta da Mozart a Vienna nel luglio del 1782 e commissionata dagli Haffner, un’importante famiglia di Salisburgo, in occasione del conferimento di un titolo nobiliare a Sigmund Haffner.

Infine l’Orchestra Da Ponte farà ascoltare al pubblico anche il Concerto per violino in La maggiore di Giuseppe Tartini, di cui nel 2020 ricorre il 250° anniversario della morte.

L’Orchestra da Camera “Lorenzo Da Ponte” raggruppa alcuni dei migliori musicisti dell’area mitteleuropea, provenienti dal Concentus Musicus Wien, dai Wiener Philharmoniker, dal Teatro dell’Opera di Zurigo, dalla Filarmonica della Scala, dall’Orchestra Mozart, dalla Chamber Orchestra of Europe, dall’Orchestra Sinfonica di Budapest e da altre formazioni europee. La compagine nasce a Bassano nel 1984 con il nome “Orchestra Pro Arte Bassano”. Il gruppo ha trasformato poi il nome in “Orchestra da Camera Lorenzo Da Ponte”, come omaggio al geniale librettista la cui fama è indissolubilmente legata a quella di Wolfgang Amadeus Mozart.

La serata è promossa dalla Città di Bassano del Grappa, che chiude con questo appuntamento il cartellone di Feste di Incanto a Bassano.

Ingresso gratuito previo ritiro del tagliando all’Ufficio IAT in Piazza Garibaldi tel. 0424 519917

Articoli correlati

A Vittorio Veneto il “Raduno del Centenario” dei paracadutisti d’Italia

Redazione

Bassano e Vicenza si alleano: un’unica squadra made in Diesel

Redazione

“Il ’68 ha cinquant’anni: li dimostra?”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più