19.1 C
Bassano
2 Ottobre 2022
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Coronavirus, a Vicenza le prime dieci salme provenienti da Bergamo

VICENZA. Sono giunti i due camion dell’esercito italiano diretti al cimitero maggiore di Vicenza, dove hanno trasportato le prime dieci salme (altre dieci arriveranno oggi) giunte da Bergamo a causa della saturazione delle strutture nel capoluogo e nella provincia orobica.

La richiesta, partita dal comando dei carabinieri lombardo, era stata accolta dall’amministratore unico di Aim Amcps Carlo Rigon, nonostante il forno crematorio cittadino sia già a pieno regime.

Il sindaco Francesco Rucco era presente all’arrivo dei feretri in forma ufficiale, con la fascia tricolore, a nome di tutta la comunità vicentina.

“Ho ritenuto doveroso essere presente fisicamente – dichiara il sindaco Francesco Rucco – per rappresentare la vicinanza di tutti i vicentini agli amici lombardi e bergamaschi in particolare, che più di altri stanno soffrendo per questa gravissima emergenza. I parenti di questi poveri defunti non hanno nemmeno avuto la possibilità di salutarli in vita durante il ricovero e nemmeno di accompagnarli qui a Vicenza, lo abbiamo fatto noi per loro”.

Articoli correlati

Vicenza: il Bacchiglione sfiora i 5 metri

Redazione

Spillano 350 mila euro a un 92enne

Redazione

Durante la rapina perse un calzino usato come guanto, il Dna lo incastra

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più