6.9 C
Bassano
28 Novembre 2021
Vicenza

Coronavirus: le attività interessate dall’ordinanza di chiusura

Una comunicazione del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto interpreta e chiarisce alcuni aspetti dell’ordinanza n.1 del 23 febbraio. In particolare, si conferma la sospensione di fiere, sagre, attrazioni, luna park, concerti, eventi sportivi che prevedano la presenza di pubblico e attività di spettacolo teatrali, cinematografiche, musicali etc, ivi comprese discoteche e sale da ballo.
Sono, invece, escluse dalla sospensione le attività che attengono all’ordinario svolgimento della pratica corsistica e amatoriale (corsi di varia natura e allenamenti sportivi). Pertanto, potranno rimanere aperti i luoghi di svolgimento di attività corsistica ordinaria di vario tipo, gli impianti sportivi (pubblici e privati) e in generale tutte le strutture, quando le attività non prevedano concentrazione di persone.
Sono, inoltre, escluse dalla sospensione tutte le attività economiche, agricole, produttive, commerciali e di servizio, ivi compresi i pubblici esercizi, le mense, i mercati settimanali.

Articoli correlati

Arrestato l’accoltellatore di Altavilla

Redazione

Macchiatone con starnuto: barista e cliente si azzuffano

Redazione

Circolavano senza “giustificati motivi”: denunciate quattro persone

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più