11.8 C
Bassano
7 Dicembre 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Cubetti di porfido intorno a Villa Ferrari

ROMANO. Cubetti di porfido nella piazza adiacente a Villa Ferrari, l’ultimo tassello della riqualificazione dell’area. Ne seguì il secondo stralcio con i lavori per la realizzazione della rotatoria quanto mai attesa dai cittadini romanesi e non solo, inaugurata proprio nel pieno del primo lockdown, il 18 marzo 2020.

Spiega l’assessore ai lavori pubblici, Mauro Salvemini: “E’ ora la volta dell’area esterna a Villa Ferrari, sede del distretto socio-sanitario Ulss 7, per il quale è stata migliorata l’accessibilità, con particolare attenzione all’abbattimento di barriere architettoniche per facilitare gli spostamenti o la fruizione di servizi, specialmente per le persone con limitata capacità motoria. Incrementato il numero parcheggi (+12), anche quelli per i disabili (4), riqualificato il verde con nuove piantumazioni, sistemata la viabilità interna con nuovi passaggi pedonali di collegamento e, infine, la posa del porfido in corso proprio in questi giorni e la cui conclusione è prevista tra un paio di settimane.

Una volta terminata questa fase, con l’estate, avrà inizio il quinto e ultimo stralcio che prevede la messa in sicurezza dell’imbocco di via Giardino con il prolungamento del marciapiedi sul lato ovest della carreggiata: l’intervento completerà l’articolata operazione che è costata complessivamente 1,4 milioni di euro, finanziato per 330 mila euro con contributo provinciale, 295 mila euro con finanziamento regionale e 60 mila euro dalle casse dello Stato.

Conclude il sindaco, Simone Bontorin: “A breve inizieranno i lavori per la sistemazione del verde della parte centrale della rotatoria, dopo il necessario periodo di assestamento del terreno e l’inizio della buona stagione. Con questo terminerà la parte dei lavori che hanno cambiato il volto della parte centrale del comune.

Continua quindi senza sosta la trasformazione di Romano. Un biglietto da vista che giorno dopo giorno si arricchisce di particolari e modifiche utili a tutti i cittadini”.

Articoli correlati

Danneggia la statua in gesso canoviana di Paolina Bonaparte per farsi una foto

Redazione

Escursionista di Cartigliano sviene per il freddo

Redazione

Donna di 30 anni trovata morta in casa

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più