16.5 C
Bassano
4 Agosto 2020
Attualità Attualità Bassano Bassano

Dinosauri e fiabe nel cartellone del Minifest

ROSA’/POVE. Una settimana all’insegna della magia del teatro e di teneri animali preistorici e fantasiosi, nel doppio appuntamento, il 28 e 31 luglio, con Minifest, la rassegna di teatro e danza dedicata agli spettatori a partire dai 3 anni e alle famiglie di Operaestate Festival. Martedì 28 luglio alle 21.15 nel Giardino della Biblioteca di Rosà la compagnia Febo Teatro presenta Dinosauri sulla luna; mentre la compagnia Gli Alcuni arriva in Piazza degli Scalpellini a Pove del Grappa, venerdì 31 luglio alle 21.15, con La Regina dell’Acqua. Due eventi promossi rispettivamente dal Comune di Rosà e dal Comune di Pove del Grappa in collaborazione con Operaestate.

Dinosauri sulla Luna di Febo Teatro, in scena martedì 28 luglio alle 21.15 a Rosà, è una storia di coraggio, fantasia e collaborazione, ma anche una storia sul diventare adulti. Protagonista è il piccolo Tommy, che ha un amico fuori dal comune: un piccolo dinosauro che “abita” in uno scatolone. L’imminente trasloco di Tommy, però, rende difficile continuare a nasconderlo. Un giorno, i due ascoltano alla radio una notizia importante: la scoperta di una colonia di dinosauri sulla Luna. Tommy decide allora di costruire un razzo, usando i risparmi accumulati grazie alla paghetta del nonno e chiedendo aiuto all’ingegnosa amica Cinzia. Collaborando tra loro, e forse anche con l’aiuto del pubblico, riusciranno a raggiungere l’obiettivo e a far ricongiungere l’amico dinosauro con i suoi simili.

Tornano in scena a Minifest invece gli animali fantastici più amati della tv italiana: I Cuccioli, creati dalla Compagnia de Gli Alcuni, protagonisti a Pove del Grappa il prossimo 31 luglio, dello spettacolo La Regina dell’Acqua.
In questa avventura i Cuccioli si trovano a dover interpretare a loro modo la fiaba di Andersen “La Regina della neve”: il protagonista, Cilindro, è rapito e ipnotizzato dalla Regina dell’acqua che lo porta nel suo palazzo, dove, insieme a una Maga, lavora al suo scopo: avere il dominio su tutta l’acqua che scorre nel loro regno. L’amica di Cilindro, l’intraprendente Diva, dovrà trovare una soluzione per liberarlo dall’incantesimo, insieme agli altri Cuccioli e salvare l’acqua del regno in cui vivono. Uno spettacolo che vive del forte coinvolgimento del pubblico, che dovrà aiutare i Cuccioli a risolvere i problemi che via via si presenteranno.

Minifest anche nel 2020 mantiene le consuete tariffe family friendly, che riducono la spesa famigliare ma non il divertimento: 2.50€ per i bambini e 4.50€ per gli adulti; ma introduce anche a nuove abitudini da imparare insieme: come l’acquisto online dei biglietti per tutti gli spettacoli (fortemente consigliato), l’uso delle mascherine per tutti gli spettatori al di sopra dei 6 anni nei percorsi di entrata ed uscita dagli spazi di spettacolo, e il mantenimento della distanza di almeno un metro tra gli spettatori non congiunti/conviventi.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno annullati.
Ingresso: bambini 2.50€ – adulti 4.50€
Info: Biglietteria Operaestate Festival, via Vendramini, 35 tel. 0424 524214 – www.operaestate

Articoli correlati

La casa è una centrale dello spaccio: arrestati due giovani

Redazione

Bordignon sulle complanari: “Stiamo lavorando per ridurre i problemi”

Redazione

Morto l’imprenditore colpito da un malore sul Grappa

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più