8.1 C
Bassano
30 Novembre 2022
Cittadella Cronaca Cronaca Cittadella

Dipendente “prelevava” dalla cassa del bar: arrestata

CITTADELLA. Parte dell’incasso della giornata finiva nelle tasche della dipendente, che però si è fatta prendere la mano e ha finito col dare nell’occhio. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato una donna marocchina di 23 anni che lavorava al Tutto Bene Ristocaffè, nella stazione di servizio Berica Carburanti, lungo la Postumia a Cittadella.

Il titolare ha calcolato che tra aprile e giugno hanno preso il volo dalla cassa oltre cinquemila euro. Ha segnalato la cosa ai carabinieri, che hanno fermato la giovane a fine turno, trovandola in possesso di 460 euro in contanti, non nel portafoglio ma in tasca. Da un successivo controllo sulle vendite si è riscontrato che era esattamente la cifra mancante.
Arrestata, la marocchina è stata rimessa in libertà in attesa del processo.

Articoli correlati

L’aspirante suicida salvato da un carabiniere di Bassano è stato condannato

Redazione

Mentre dormono prende fuoco la lavastoviglie

Redazione

I turni di attivazione degli autovelox

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più