11.6 C
Bassano
19 Ottobre 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Distraggono il titolare dell’azienda e se ne vanno con una tonnellata di alluminio

Simulando interesse nell’acquisto di scarti metallici, si sono presentati in un’azienda fingendosi una ditta di recupero di scarti industriali e, distraendo il titolare, sono riusciti a caricare sul proprio furgone senza pagare tre cassoni contenenti complessivamente 1160 chili di alluminio.

I carabinieri li hanno rintracciati e denunciati. Si tratta di due croati disoccupati e gravati da pregiudizi di polizia.  La truffa è stata compiuta ai danni di una ditta di Schio, specializzata nella lavorazione di materie plastiche.

L’identificazione dei soggetti non è stata immediata, in quanto avevano fornito dei nomi italiani ed il veicolo non era intestato a loro.

Articoli correlati

Atterraggio sbagliato: l’aereo finisce contro gli alberi

Redazione

Stanati 13 tassisti abusivi

Redazione

Sciolto il consiglio comunale di Marostica

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più