7.9 C
Bassano
16 Ottobre 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

E’ deceduta la donna caduta dalla bici perché urtata da un furgone

AGGIORNAMENTO: Milanka Stevic, nata in Serbia il 18.06.1959, residente a Breganze in viale dell’Artigianato 38, è deceduta all’ospedale di Vicenza a seguito delle ferite riportate.
Lascia marito e due figli. Al conducente del furgone è stata ritirata la patente di guida per inosservanza delle modalità di sorpasso, correlate al sinistro.

SARCEDO. Alle 11,15 di oggi  una donna che stava percorrendo in bicicletta in via Asiago, sulla vecchia Gasparona, all’altezza del ponte sul torrente Igna è stata urtata dal furgone Iveco condotto da R.N., un uomo 61enne residente a Fara Vicentino.

A seguito dell’urto la donna, M.S., 59enne di origine serba, residente a Breganze,  è rovinata sull’asfalto riportando lesioni da codice rosso. L’autoambulanza giunta sul posto ha trasferito la paziente all’eliambulanza, per il trasporto alla reparto rianimazione dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza.

Articoli correlati

Nel piano delle opere pubbliche interventi per 30 milioni di euro

Redazione

In carcere il clochard autore di numerosi furti e danneggiamenti alle auto

Redazione

Furgone sventrato dopo l’impatto con un camion

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più