25.6 C
Bassano
26 Maggio 2022
Alto Vicentino Attualità Attualità Bassano Bassano Castelfranco Cittadella Dal Nordest In Evidenza Marostica Vicenza

Elisa inaugura a Bassano il nuovo tour dedicato all’ambiente

Il 28 giugno 2022 al Parco Ragazzi del ’99 in un concerto fra musica e sostenibilità.

È Bassano del Grappa la città scelta da Elisa per inaugurare il nuovo tour estivo “Back to the Future”, un mastodontico progetto live realizzato pensando all’ambiente. Il 28 giugno (ore 21.30), l’amata cantante di origini friulane  sarà al Parco Ragazzi del ’99 per un concerto promosso da DuePunti Eventi in collaborazione con la Città di Bassano del Grappa. Si tratta di uno dei grandi eventi dell’estate che vede in scena una delle voci più apprezzate della canzone italiana, ora in classifica con un nuovo album di inediti in italiano ed inglese “Ritorno al Futuro/Back to the Future”, con tante collaborazioni prestigiose.

Per questo nuovo tour Elisa ha scelto location di particolare valore naturale e paesaggistico, e pensate sulla base di un protocollo per un basso impatto ambientale. E proprio l’interesse costante di Elisa per il Pianeta, ha portato l’ONU a nominare l’artista come primo Ally “Alleato” della Campagna SDG Action sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Le ambizioni delle SDG sono quelle di capovolgere il copione già scritto per ottenere un mondo più giusto pacifico, e green, e modellare una nuova realtà: una realtà in cui la crisi climatica non porrà fine all’umanità, perché l’umanità porrà fine alla crisi climatica. La campagna d’azione SDG delle Nazioni Unite chiede alle persone di tutto il mondo di #FlipTheScript: trasformare l’apatia in azione, la paura in speranza, la divisione nell’unione. È un viaggio di advocacy e di azione.

E l’ONU ha individuato in tutto il mondo “voci” in grado di ispirare l’azione su ciò che serve per raggiungere questi importanti obiettivi ambientali e sociali. Elisa è così la voce italiana che porterà, nel pubblico e nel suo privato, il messaggio di #FlipTheScript: l’impossibile che diventa possibile se si agisce insieme, che significa riprendersi il Mondo perché appartiene a tutti, e non solo ad alcuni.

Anche la data di Bassanoprima data del tour, ospitata nel polmone verde della città a breve sede del primo HUB della Biosfera della rete internazionale MAB Unesco, sarà all’insegna della cura dell’ambiente.

“Ospitare una artista di livello internazionale in Parco Ragazzi del ’99 dà il senso della nostra visione della città – dichiara il sindaco di Bassano del Grappa Elena Pavan – Un luogo vivo, attrattivo, accogliente, all’altezza degli eventi più importanti. La scelta di Elisa di iniziare il suo tour da Bassano, e di esibirsi a pochi metri di distanza del primo HUB del MAB Unesco, un incubatore di idee e progetti dedicato al tema della sostenibilità e delle sue declinazioni, ci gratifica. La musica parla un linguaggio universale e ci permetterà di diffondere ancora di più l’importanza di essere attenti all’ambiente”.

Anche questo evento proietta Bassano e il territorio in un network nazionale ed internazionale – spiega l’assessore alla cultura della Città di Bassano del Grappa Giovannella Cabion – La realizzazione del concerto di apertura del Tour di Elisa, progetto dedicato alla sensibilizzazione dei cittadini, e soprattutto delle giovani e dei giovani , al tema dell’ambiente, della responsabilità sociale e dell’etica nei consumi,  si inserisce in una strategia  “Design Thinking” che coinvolge la promozione e la valorizzazione di Bassano. L’Amministrazione continua a lavorare perchè Bassano sia “Città di Luce!”, in questo caso LUCE di Elisa, come una delle sue canzoni”.  

“Siamo orgogliosi di riportare su un nostro palcoscenico Elisa, una grande artista che oltre a vantare uno smisurato talento è promotrice di una moderna sensibilità ambientale – commenta Valerio Simonato, titolare di DuePunti Eventi – con la Città di Bassano, abbiamo cercato di costruire un progetto speciale, che unisse musica ed ambiente, in un contesto inedito. Sarà una serata ricca di messaggi positivi, un importante evento per la città e per il territorio, che ci impegnerà anche logisticamente. Una bella sfida, per tutti”.

Il concerto è promosso da DuePunti Eventi in collaborazione con il Comune di Bassano del Grappa e con il sostegno di Fratelli Campagnolo con il brand CMP e Trivellato Industriali.

Prevendite » fanclub presale da mercoledì 30 marzo, ore 16.00
Vendita generale » online e punti vendita Ticketone, da giovedì 31 marzo, ore 17.00

Biglietti:
• Poltronissima Gold € 60 + diritti di prevendita
• Poltronissima € 50 + diritti di prevendita 
• Poltrona € 40 + diritti di prevendita 

Per informazioni: DuePunti Eventi
eventi@duepuntieventi.com – tel. 0445 360516

Articoli correlati

Se n’è andato Genesio, “l’uomo del Grappa”

Redazione

Prima domenica di festeggiamenti natalizi a Marostica

Redazione

Aggrediscono gli avventori del bar: denunciati tre nomadi

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più