9.1 C
Bassano
20 Ottobre 2021
Bassano Cronaca Bassano

Escursionista di Cassola precipita per 400 metri e perde la vita

Una escursionista ha perso la vita precipitando per 400 metri dal Sasso di Toanella, nel Cadore, a 2.430 metri di quota. Roberta Chiari, 54 anni, originaria di Cassola e recentemente trasferitasi a Rosà, stava scendendo lungo la normale con il compagno e un’altra coppia quando, poco sotto la cima, ha perso l’equilibrio cadendo nel vuoto. Scattato l’allarme attorno alle 14, la coppia di amici è rimasta ferma nel punto in cui era avvenuto l’incidente, mentre il compagno ha iniziato a scendere per cercare di raggiungere Roberta Chiari. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è portato sul posto e durante la ricognizione ha individuato il corpo sui ghiaione di Forcella de la Toanella, dove ha sbarcato tecnico di elisoccorso e medico, che ha solamente potuto constatare il decesso dell’escursionista. L’eliambulanza è poi volata a prendere due tecnici del Soccorso alpino di Longarone in supporto alle operazioni, quindi, una volta sbarcati, dopo aver visto dove si trovava, in una prima rotazione ha imbarcato il compagno della donna e in una seconda rotazione ha provveduto a riportare a valle la seconda coppia. L’elicottero è infine tornato sul ghiaione per recuperare soccorritori e salma e trasportarla a Davestra, per affidarla ai Carabinieri e al carro funebre.

Articoli correlati

Trentenne si suicida lanciandosi dal ponte

Redazione

Ancora una volta il Carnevale di Fellette ha fatto centro

Redazione

Sul Grappa con la Graziella per festeggiare il suo compleanno

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più