32 C
Bassano
28 Luglio 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Esplode uno “schioppo” durante una rievocazione storica: un ferito

MONTECCHIO MAGGIORE. Doveva essere una festa per tutti, un viaggio nella storia ed invece un figurante della Compagnia d’Arme “San Vitale” di Montecchio Maggiore il “viaggio” l’ha fatto… in ambulanza. Domenica mattina, poco prima di mezzogiorno, un giovane di 31 anni è rimasto ferito da alcune schegge di legno conficcatesi nella sua spalla. L’uomo, residente a Montebello Vicentino, è un appassionato di storia e di rievocazioni che stava prendendo parte ad una manifestazione organizzata dalla pro loco del comune di Montecchio Maggiore denominata “Turismo Diffuso”, che da anni vede la rievocazione di scenari dell’epoca medioevale con utilizzo di riproduzioni di armi da sparo ad avancarica a salve.

In base alle prime ricostruzioni svolte dai carabinieri di Valdagno, il 31enne si trovava alle spalle di una replica di “schioppo da spalto”. L’arma, che spara a salve, è stata attivata da un altro figurante: assieme allo “sparo” s’è verificata l’esplosione di una parte del telaio in legno che sostiene la bocca da fuoco, così alcuni frammenti lo hanno raggiunto perforandogli il muscolo della spalla destra e la clavicola. Trasportato da personale Suem 118 all’ospedale di Arzignano, la vittima dell’incidente non è in pericolo di vita e la prognosi è in via di definizione.

Articoli correlati

Perseguitata e molestata da uno sconosciuto

Redazione

Ex concerie Finco: la corte d’appello dà ragione al Comune

Redazione

Gang di giovani rapinatori: un altro arresto

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più