10.3 C
Bassano
30 Ottobre 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Evasione e furto: intervengono i carabinieri

BASSANO. L’attività di prevenzione e contrasto ai reati messa in campo dai carabinieri di Bassano ha permesso di trarre in arresto una persona per violazione degli obblighi imposti dagli arresti domiciliari e di deferire altre due persone per furto. 

I carabinieri si sono recati presso l’abitazione di A.P., albanese 36enne, agli arresti domiciliari per spaccio e furto, e ne hanno constatato l’assenza. Successivamente rintracciato, è stato ricondotto nella sua abitazione. L’autorità giudiziaria ha disposto il suo trasferimento nella casa circondariale di Vicenza.

In un’altra indagine i militari hanno rintracciato e denunciato in stato di libertà per il furto di mobili presso il centro commerciale “Il Grifone”, B.R., italiano 60enne, e C.M., romena 43enne, entrambi con precedenti specifici. I due, il 16 settembre scorso, hanno rubato due sedie, un tavolo e una consolle. Gli accertamenti avviati dagli inquirenti hanno permesso di raccogliere prove della loro colpevolezza e di denunciarli all’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Perde la vita in azienda: l’ipotesi è che abbia scambiato l’azoto per l’ossigeno

Redazione

Clandestino tenta di violentare una autista dell’autobus

Redazione

Il camion urta un’auto e prosegue, bloccato grazie ai messaggi di un testimone

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più