12.2 C
Bassano
28 Settembre 2022
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Folle inseguimento a 200 km/h fino a Vicenza, poi aggredisce i poliziotti

VICENZA. Siamo sull’A4 all’altezza di Verona e sono circa le 11.30 di notte quando una volante della polizia, di pattuglia, si vede sfrecciare di fianco una fuori serie a folle velocità. Si tratta di una Jaguar XF che, degna del miglior “Fast and Furios”, trasforma l’autostrada in un palcoscenico quantomeno cinematografico. La volante si accoda all’auto in corsa invitandola ad accostare, ma i lampeggianti e l’invito a fermarsi restano inascoltati. E’ allora che la conducente, premendo sull’acceleratore, si è lanciata in una folle fuga a 200 all’ora, facendo slalom tra gli automobilisti, abbattendo, all’altezza del casello di Padova, gli spartitraffici per effettuare un inversione e ributtarsi sull’A4.

Gli agenti sono riusciti, però, a rimanere alle calcagna della Jaguar e, dopo aver diramato l’allerta ai colleghi delle province di Padova e Vicenza, sono riusciti a incastrare l’auto contro un guardrail a Vicenza, a pochi metri da una galleria. La cosa che ha ancora più dell’incredibile è che alla guida ci fosse una donna. Una ragazza 36enne di origini bulgare residente a Varese che, una volta bloccata dalle forze dell’ordine, si è scagliata contro gli agenti che sono riusciti immediatamente a neutralizzarla. La spesa per questa gravata non è di certo leggera. La donna infatti dovrà rispondere di essere fuggita all’alt della polizia, non aver rispettato i limiti di velocità, aver effettuato sorpassi a destra e, essendosi sottratta alle analisi di alcool e droga, di guida in stato di ebrezza e sotto sostanze stupefacenti. Il bottino della multa, oltre al sequestro della patente e del bolide, è di 20.500 euro a cui si aggiungeranno le conseguenze penali per aggressione e resistenza a pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Muore schiacciato dal suo furgone

Redazione

Mühlacker dona 2.500 euro a “Bassano c’è”

Redazione

Aveva ingerito 93 ovuli di eroina e cocaina: arrestato ex richiedente asilo

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più