9.1 C
Bassano
20 Ottobre 2021
Attualità Attualità Bassano Bassano

Francesca Michielin inaugura Marostica Summer Festival

Marostica Summer Festival attende Francesca Michielin con una tappa del tour “Fuori dagli spazi”Giovedì 8 luglio (ore 21.30) Piazza Castello è tutta per la cantautrice bassanese, prima artista del cartellone, firmato da DuePunti Eventi in collaborazione con la Città di Marostica, che fino al 16 luglio ospita importanti nomi del panorama nazionale, spaziando dalla musica d’autore al rock, dal musical alla canzone leggera.

Francesca Michielin è una delle artiste più complete ed interessanti del panorama musicale attuale. Cantautrice e polistrumentista, nel 2016 arriva seconda a Sanremo con Nessun grado di separazione (2 platino) e rappresenta l’Italia all’Eurovision Song Contest. Nella sua carriera ha collaborato con le firme più importanti della nuova scena musicale italiana, e con le sue live performance, da ultima Spazi Sonori, ha calcato i palchi dei principali Club italiani e le line up dei più importanti Festival dell’estate. Ha all’attivo cinque album e a marzo 2021 è tornata sul palco dell’Ariston per la 71° edizione del Festival di Sanremo con il brano Chiamami per nome in coppia con Fedez, arrivando al secondo posto. La canzone, salita in poche ore al primo posto dei brani più ascoltati su Spotify Italia e su tutte le piattaforme digitali, ed entrata nella Global Charts di Spotify e nella Billboard Global Excl, ha dominato la classifica Fimi/GfK dei singoli più venduti in Italia e ha ottenuto la certificazione di doppio disco di platino. Il videoclip, girato in alcuni dei teatri più iconici di Milano, ha superato 30 milioni di visualizzazioni su YouTube. Il 5 marzo è uscito il nuovo disco FEAT (Fuori dagli spazi) che contiene le nuove collaborazioni con Fedez, Vasco Brondi, Colapesce e Mecna, e rappresenta l’evoluzione del progetto collettivo FEAT (Stato di natura), coraggiosamente uscito in pieno lockdown il 13 marzo 2020. Dal 25 febbraio 2021 è autrice e conduttrice del podcast MASCHIACCI – Per cosa lottano le donne oggi? che ha debuttato in vetta alle classifiche Podcast di tendenza di Spotify e Apple Podcast. Il 14 maggio scorso è uscito Cinema il brano di Samuel con la collaborazione di Francesca Michielin.

Il festival continua venerdì 9 luglio con Piero Pelù e la tappa del tour “Gigante Live”. L’artista ha da poco festeggiato i 40 anni di carriera e, come al solito, “El Diablo” preannuncia una serata di grande rock ed energia: “scaletta ricchissima di emozioni, energia, magia, voglia di far casino, cantare, fare festa e condividere quello che ci è mancato così tanto: la musica dal vivo”.

Sabato 10 luglio “Musicall”, da “La Dolce Vita” a “Notre Dame de Paris”, da Federico Fellini a Riccardo Cocciante, ovvero il meglio dei musical e delle colonne sonore di tutti i tempi. Un format con il quale Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone fondono immagini e musica, interpretando a modo loro le colonne sonore che hanno reso immortali film e opere. Tre grandi voci accompagnate dall’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretta dal Maestro Diego Basso, per un tuffo nelle melodie evergreen del presente e passato, guardando al futuro. Ospite speciale della data di Marostica il cantautore Davide Merlini.

Lunedì 12 luglio arrivano Colapesce e Dimartino. Il duo rivelazione di Sanremo 2021 sarà in tour portando nella dimensione live lo straordinario successo del loro ultimo album “I mortali²”(42 Records/Numero Uno) e della hit in vetta a tutte le classifiche streaming e radio “Musica leggerissima” (già certificata Doppio Disco di Platino). Saranno introdotti dalla musica electro-country dei Blonde Brothers.

Venerdì 16 luglio infine grande attesa infine per l’anima più rock della canzone italiana, Gianna Nannini con il concerto “Gianni Nannini – La Differenza”, dal titolo del suo ultimo album. La rocker è pronta ad abbracciare i suoi fan in una dimensione più intima e allo stesso tempo affascinante, con un concerto che sarà un’occasione imperdibile per ascoltare i suoi brani più amati in una nuova espressione artistica.

Articoli correlati

Gli interventi del Comune a sostegno delle famiglie e dell’economia locale

Redazione

Torna “Porcomondo”, il festival dedicato al maiale

Redazione

50 mila euro per le famiglie in difficoltà

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più