32 C
Bassano
28 Luglio 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Fumo da una batteria, allarme incendio nella basilica palladiana

VICENZA. Alle 11 di questa mattina è scattato l’allarme antincendio della basilica palladiana di Vicenza.

Si è surriscaldata una delle batterie dell’illuminazione secondaria che, una volta caricate, vengono installate nella mostra di David Chipperfield.

Nel giro di pochi minuti il personale in servizio ha spento con un estintore il principio d’incendio e l’allarme è  rientrato senza dover chiudere la mostra, la cui illuminazione principale funziona regolarmente e non ha alcuna relazione con il sistema danneggiato.

L’accesso alla terrazza è stato invece interdetto tra le 11.10 e le 13, orario in cui la basilica è stata chiusa per la pausa pomeridiana. I tecnici comunali e dell’organizzazione della mostra hanno effettuato i sopralluoghi necessari a confermare la possibilità di aprire in assoluta sicurezza alle 17 l’intero monumento.

Il sindaco Rucco ha dichiarato: “Siamo in attesa di una relazione ufficiale da parte degli organizzatori sulle cause dell’incidente. Nel frattempo abbiamo vietato l’utilizzo all’interno della Basilica del sistema di illuminazione secondario alimentato dalle batterie e abbiamo disposto il completo scollegamento della postazione di ricarica dal quadro elettrico generale. Fortunatamente l’incidente è stato immediatamente circoscritto, senza conseguenze né per le persone né per il monumento, ma è necessario far chiarezza su quanto accaduto”.

L’intera postazione di ricarica sarà rimossa per gli approfondimenti del caso.

Articoli correlati

Dimissioni in blocco, finita l’amministrazione Dalla Valle

Redazione

“Aiutatemi a trovare chi ha investito mio figlio”

Redazione

Assalti ai bancomat: arresti anche nel Bassanese

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più