9.1 C
Bassano
20 Ottobre 2021
Attualità Attualità Bassano Bassano

Fuochi d’artificio e musiche di Haendel per il gran finale dedicato al Ponte restaurato

BASSANO. Inizialmente previsto per il 3 ottobre, il concerto-evento “Musica sull’acqua e per i Reali fuochi d’artificio”, andrà in scena il 6 ottobre, con inizio alle 20.30.  Sarà una grande festa lungo il Brenta, con musica e fuochi d’artificio, per la conclusione delle celebrazioni per la restituzione del Ponte e in conclusione anche di Operaestate Festival 2021.

In programma due celebri suite di Haendel composte per altrettante feste: Musica sull’acqua e Musica per i reali fuochi d’artificio con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta dal Maestro Filippo Maria Bressan, accompagnata nella seconda suite, a tempo di musica, da spettacolari giochi pirotecnici lanciati da dieci piattaforme posizionate al centro del fiume Brenta, 5 a nord e 5 a sud del Ponte, ad illuminarne la bellezza dopo l’eccezionale restauro.

A causa delle limitazioni in atto per il Covid, il pubblico sarà invitato a prendere posto su sedie posizionate lungo le vie che costeggiano il fiume, chiuse al traffico per l’occasione.  
Per accedere agli spazi consentiti, sarà necessario ritirare l’apposito biglietto (costo € 1), all’Ufficio Informazioni Turistiche, a partire da giovedì 30 settembre, e per accedere agli spazi consentiti e allestiti con le sedute, sarà necessario esibire il green pass.

Sono 6 i settori predisposti, ognuno di quali accessibile esclusivamente dagli appositi varchi (11), presidiati dalle forze dell’ordine, protezione civile e staff organizzativo:
VIA PORTO DI BRENTA con ingresso da Via Mure del Bastion e da Via Portici Lunghi
PERCORSO PEDONALE PORTO DI BRENTA con ingresso da Via Mure del Bastion
PONTE DEGLI ALPINI con ingresso da discesa Gamba
VIA MACELLO con ingresso da Via Angarano e da Vicolo Macello
VIA VOLPATO con ingresso da Vicolo Volpato e da Via Angarano
TERRAZZA PALAZZO STURM con ingresso da Via Ferracina. 

Insieme all’apposito biglietto, verrà consegnato agli spettatori, al momento del ritiro,  anche un tagliando dove sarà indicato il settore e l’ingresso dedicato dal quale accedere. I varchi per l’accesso saranno aperti a partire da un’ora prima del concerto, dalle 19,30.  
In tutto circa 1000 posti a sedere, in ottemperanza alle misure di sicurezza vigenti, per un  programma che celebra la gioia di ritrovare il ponte e la città tutta, casa del festival che da quarant’anni fa di Bassano un centro culturale riconosciuto in tutto il mondo.  

Info e prenotazioni alla Biglietteria del Festival 0424 519917 

Articoli correlati

Bassano: bene, bravo, 7+

Redazione

A fuoco un fienile, distrutto anche un trattore

Redazione

Il Comune contribuisce agli affitti delle ditte che hanno chiuso per Covid-19

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più