23.9 C
Bassano
23 Giugno 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Furti sull’altopiano: pregiudicato rumeno incastrato tramite il Dna

I carabinieri hanno individuato l’autore di alcuni furti commessi sull’altopiano di Asiago. Sono risaliti alla sua identità grazie alla collaborazione con il Ris di Parma,  che ha consentito di identificare, tramite i rilievi del Dna, Cornel Dumitrascu, pluripregiudicato rumeno di 34 anni.

I ladro, che dalle immagini delle telecamere di sorveglianza si vede agire assieme ad alcuni complici, nel giugno 2017 a Canove era entrato in azione all’esercizio commerciale Palano Servizi. Una volta forzata la porta principale d’ingresso, i malfattori si erano portati via sei biciclette, due computer, una motosega, una giacca sportiva, un completo da ciclista, oltre ad una valigetta e a una ricarica per bici elettrica. Un colpo da 15 mila euro.

I rilievi effettuati sul posto dai militari del Nucleo Operativo hanno consentito di recuperare tracce di sangue, risultate appartenere a Dumitrascu.

Si aggrava quindi la sua posizione, visto che la Procura di Vicenza gli contesta anche un furto consumato a ottobre 2017 all’ufficio postale di Tresché Conca, dove era stata divelta la cassaforte dal muro, poi sventrata nello spiazzo di una malga in Val Forbice, a sua volta teatro di una la razzia di forme di formaggi. 

Articoli correlati

Anziano esce di strada con l’auto e si schianta contro un albero

Redazione

Casa satura di gas esplode nella notte

Redazione

Tragico volo: pilota di 25 anni precipita nel vuoto da un’altezza di 400 metri

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più