9.9 C
Bassano
22 Ottobre 2020
Cronaca Cronaca Vicenza In Evidenza Vicenza

Furto in villa: nonni e nipotino legati e rinchiusi in uno stanzino per ore

BROGLIANO. Ore di tensione e grande spavento per Roberto Marchetto, 78enne ex imprenditore e la moglie Maria Pianezzola, 70 anni. Sabato mattina i pensionati si trovavano in casa con il nipote di 11 mesi, quando, ad un tratto, sono piombati nella loro villetta in via Monte cinque banditi. Erano passate da pochi minuti le 7.00 quando la banda intima loro di consegnare il denaro, urlando e mettendo a soqquadro l’abitazione. Per muoversi liberamente i ladri hanno legato i proprietari di casa e rinchiusi in una stanza con il bambino, continuando a minacciarli.

Dopo ore di ricerche, intorno alle 12.00, i malviventi si arrendono: non sono riusciti a trovare il denaro che si aspettavano ci fosse e lasciano la villa, abbandonando la coppia di pensionati legata e in preda al panico. Marchetto e la moglie restano legati fino alle 13.00, quando riescono a liberarsi da soli. Danno immediatamente l’allarme ai carabinieri, che raggiungono l’abitazione di via Monte e danno il via alle indagini. Sembrerebbe che ad agire siano stati cinque uomini, tutti stranieri. Anche se lo spavento è stato grande, nonni e nipotino stanno bene.

Articoli correlati

Frontale fra auto, morto uno dei conducenti

Redazione

Il presidente nazionale degli alpini ricoverato dopo un malore

Redazione

Nuovi contributi per il pagamento della tassa rifiuti: occhio alla scadenza

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più