19.1 C
Bassano
2 Ottobre 2022
Attualità Attualità Bassano Bassano

Geppi Cucciari è “Perfetta” al teatro Remondini

BASSANO. Mercoledì 28 febbraio al Teatro Remondini andrà in scena lo spettacolo “Perfetta” di Geppi Cucciari. Dopo anni di brillante carriera in tv, radio e cinema, Geppi Cucciari ritorna a teatro con un testo scritto su misura per lei da Mattia Torre, noto sceneggiatore e autore teatrale.

La conduttrice di “Per un pugno di libri”, e di altri programmi televisivi e radiofonici di successo, porta in scena un intigante monologo che racconta un mese di vita di una donna come tante attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. La donna evocata dall’irrefrenabile comica sarda conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono monotone ogni giorno. Anche lei, come tutti, lotta quotidianamente per trovare la sua porzione di felicità. Ma si tratta pur sempre di una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta, che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. “Perfetta” è la scombinata radiografia, sociale ed emotiva ma anche intima e fisica, di 28 giorni comici e disperati della sua vita.

Cresciuta a Macomer, in provincia di Nuoro, Geppi Cucciari è una delle donne del mondo dello spettacolo più amate dal pubblico, sia maschile che femminile. Ha costruito la propria carriera sulla propria ironia riuscendo a calarsi in ruoli diversi nel corso degli anni ed il personaggio interpretato in questa occasione riesce a mettere in luce al meglio le sue qualità di attrice e comica. Dopo essere entrata nel mondo dello spettacolo con il cabaret, la Cucciari ha partecipato a vari programmi televisivi tra cui “Zelig Off” e “Zelig Circus” per poi, tra le altre cose, condurre un programma tutto suo nel 2007 chiamato “Geppi Hour”. Nel 2012 viene premiata al 52º Premio regia televisiva come miglior personaggio televisivo femminile dell’anno. Geppi inoltre ha scritto due romanzi, recitato in film come “Grande, grosso e… Verdone” e ha condotto programmi televisivi come Le Iene e programmi radiofonici. Nonostante tutte queste esperienze però continua ad affermare: “Recitare sul palco resta il mio più grande desiderio”.
Lo spettacolo avrà inizio alle 21. Per informazioni e prevendita ufficio IAT tel. 0424 519917 Info anche uff. spettacolo 0424519819 www.operaestate.it.

Articoli correlati

Bassano: bene, bravo, 7+

Redazione

Sbloccato il progetto di riqualificazione dell’ex Macello

Redazione

Le anteprime di Operaestate Festival 2018

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più