9.4 C
Bassano
2 Dicembre 2022
Attualità Attualità Bassano Bassano

“Giro dee Poe”, una maratona tutta misquilese per beneficenza

MUSSOLENTE. Si inaugura domenica 25 febbraio a Mussolente la prima edizione della GDP Marathon, organizzata dall’associazione Emme Running Team con il patrocinio del Comune di Mussolente ed il contributo di Oxyburn.

Per la manifestazione sono attesi oltre 200 atleti che percorreranno i canonici 42,195 chilometri su un circuito da ripetere 19 volte che costeggia i sentieri natura per il cosiddetto “Giro dee Poe”,  da cui deriva il nome della maratona.

L’iniziativa nasce da un’idea del recordman Mirko Chemello, che lo scorso anno, proprio sullo stesso circuito, ha percorso 60 maratone in 60 giorni.
La partenza è fissata per le 8 in via Leonardo Da Vinci 2. Saranno premiati i primi tre uomini finisher e le prime tre donne finisher della maratona, mentre il Comune consegnerà una targa al primo arrivato uomo e donna. L’iscrizione è di 10 euro (compresa la pasta al termine della gara).

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto al Progetto Uganda, ed in particolare al centro medico Santa Rita.
Spiega Mirko Chemello: “Da ormai cinque anni, da quando cioè ho conosciuto i volontari Marilisa ed Andrea Zonta di Mussolente che vivono in Uganda, cerco di fare in modo che lo sport diventi veicolo di solidarietà. Iniziai nel 2013 correndo per 24 ore su un tapis roulant per sostenere un orfanotrofio. Quindi, lo scorso anno, con le 60 maratone in 60 giorni, furano raccolti fondi per costruire una scuola. Ed ora, con questa nuova maratona, raccoglieremo offerte per il Centro medico che è stato avviato da Dhiobuazie Nelsonnel, un giovane medico che, da ragazzino, era bambino soldato“.

 

Articoli correlati

Mediterranean Epic: vittoria di Damiano Ferraro

Redazione

La polemica bassanese ispira Canal: ecco a voi “Young Contadino”

Redazione

Indagine sulle fatture false: sequestrati due immobili

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più