7.2 C
Bassano
4 Dicembre 2020
Bassano Castelfranco Cronaca Cronaca Bassano Cronaca Castelfranco

Gli crolla un albero addosso mentre faceva legna: grave un 48enne

SAN ZENONE. Pochi centimetri più su e sarebbe morto. Un tronco gli è caduto in testa mentre lavorava nel bosco con alcuni amici e lo ha centrato fra collo e schiena, facendolo crollare a terra agonizzante. L’incidente si è verificato domenica mattina nell’area boschiva di Liedolo, a San Zenone degli Ezzelini. Vittima è un uomo di 48 anni, M.G., che ha riportato un grave trauma cranico commotivo e un sospetto trauma spinale.

Per fortuna il 48enne non era solo perché sono stati proprio i suoi amici a lanciare l’allarme al Suem di Crespano, che è intervenuto sul posto assieme al Soccorso alpino ed all’elicottero del 118 di Treviso, con il quale la vittima è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Ca’ Foncello. Dal momento dell’incidente fino all’arrivo dei soccorsi, l’uomo è rimasto sempre cosciente. In base alle prime ricostruzioni, sembra che il 48enne stesse lavorando per liberare di ramaglie il bosco e fare un po’ di legna. Non è ancora chiaro come si sia verificato l’incidente ma sta di fatto che il tronco, pesante diversi quintali, è caduto a terra colpendolo all’altezza delle spalle e strisciandogli la testa.

 

Articoli correlati

A Natale tante luci e un mercatino virtuale

Redazione

Fumo sull’autostrada: stava bruciando la ruota di una bisarca

Redazione

Affitti in nero in centro storico per 240 mila euro

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più