1.6 C
Bassano
7 Febbraio 2023
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

I carabinieri eseguono tre arresti nel Bassanese

I carabinieri di Rosà, Nove e Romano d’Ezzelino hanno eseguito tre provvedimenti restrittivi a carico di altrettante persone, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

A Rosà è stato arrestato Alberto Dalla Rosa, 46 anni, ritenuto responsabile di truffa e furto in abitazione in più località della provincia di Vicenza.

Si trova agli arresti domiciliari Moreno Bonora, 50 anni. Ad ottobre dello scorso anno fu indagato e deferito per il reato di stalking. Le ripetute segnalazioni dei carabinieri di Nove di violazioni delle prescrizioni imposte hanno indotto l’autorità giudiziaria ad emettere un provvedimento di detenzione domiciliare.

I carabinieri di Romano hanno eseguito la stessa misura restrittiva a carico di Enrico Schirato, 51 anni, condannato a sei mesi di reclusione per il reato di truffa, commesso nel 2011 in provincia di Ancona.

Articoli correlati

Protezione Civile nelle scuole: prove di evacuazione in caso d’incendio

Redazione

Scuole chiuse in sei distretti, il Bassanese “accerchiato”

Redazione

Al via i primi allenamenti della Scuola Calcio Bassano 1903

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più