34.8 C
Bassano
30 Luglio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

I ponti di Bassano e Mostar verso il gemellaggio

BASSANO. Il Ponte Vecchio di Bassano e lo Stari Most di Mostar (foto), due ponti così diversi per architettura e storia, diventano linea di giunzione fra le due città grazie ad un gemellaggio.

“Gli elementi identitari sono diventati motivazioni forti per legare i due Ponti con un patto ufficiale di gemellaggio – spiega il sindaco di Bassano, Elena Pavan -, un’idea sulla quale abbiamo subito trovato una convergenza. Anzi abbiamo ritenuto che questa incredibile connessione storica potesse portare anche le due città a condividere un percorso futuro di amicizia e di conoscenza reciproca attraverso lo scambio di esperienze in campo sociale, culturale ed economico. E poiché la strada che conduce all’atto ufficiale di gemellaggio è un percorso lungo e articolato, abbiamo ritenuto di iniziarlo, in parallelo con il gemellaggio dei due ponti, con un patto di amicizia fra le due città. Un progetto questo che sta iniziando il percorso di condivisione ai vari livelli, che ragionevolmente a settembre dovrebbe approdare nei rispettivi consigli comunali e che troverà la sua prima formale conclusione in occasione dell’inaugurazione del Ponte Vecchio prevista per domenica 3 ottobre 2021”.

Il gemellaggio fra i due ponti e il patto di amicizia fra Bassano del Grappa e Mostar è previsto per venerdì 1 ottobre. Sabato 2 ottobre sono in calendario due eventi significativi: il convegno delle città venete che ospitano un bene storico riconosciuto come monumento nazionale (il Ponte Vecchio di Bassano del Grappa è l’ultimo arrivato in questa lista, con la legge 5 luglio 2019 n. 65) e le celebrazioni per il centenario della Sezione A.N.A Monte Grappa, che così sancirà lo storico legame fra gli Alpini e il Ponte. Gran finale domenica 3 ottobre con la cerimonia ufficiale di Inaugurazione del Ponte Vecchio che sarà così restituito alla comunità e al mondo dopo il lungo e tormentato restauro.

Articoli correlati

Auto fuori strada in A4 s’infila sotto una condotta del gas

Redazione

Le scuse dell’assessore Zanata

Redazione

Il rimorchio si rovescia, la marosticana invasa dal mais

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più