2.9 C
Bassano
6 Dicembre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Il Comune si affida a un’agenzia per diventare più social

BASSANO. L’Amministrazione comunale di Bassano investe nella comunicazione digitale. Lo fa affidandosi a Quorum, un’agenzia specializzata di cui fa arte anche Giovanni Diamanti, figlio del noto sociologo, politologo e giornalista Ilvo.

La determina che affida il servizio a Quorum per cinque mesi, a fronte di un corrispettivo di 20.322 euro Iva compresa, spiega che “…per quanto riguarda l’attività legata ai social network, la struttura comunale sviluppa la propria comunicazione con canali diversi, sia di interesse generale che destinati a pubblici specifici, e si rende sempre più necessario aumentare lo sviluppo e coordinare tra di loro gli strumenti di comunicazione social già in uso e quelli di futuro utilizzo da parte dell’Amministrazione Comunale“.

Dunque è stata scelta l’impresa Quorum di Diamanti, Policastro, Pregliasco & co. s.a.s., che ha formulato la propria offerta al prezzo di 19.990 euro più Iva, per complessivi 24.387 euro, relativamente ad una durata del servizio di sei mesi. Il periodo è stato poi portato a cinque mesi (dal 1 agosto al 31 dicembre 2018), con relativo ridimensionamento della spesa.

L’agenzia Quorum, che propone un servizio di strategia di comunicazione, annovera nel proprio portfolio, tra gli altri, Alessandro Moretti, Debora Serracchiani, Pippo Civati, Beppe Sala, Pierfrancesco Majorino, Manuela Bora e Vincenzo De Luca, il governatore della Campania reso celebre dalla parodia di Maurizio Crozza.

Articoli correlati

Positivo due volte: all’alcoltest e al Covid

Redazione

Scivola durante una camminata e si frattura una gamba

Redazione

Incendiata un’auto in un cantiere

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più