8.1 C
Bassano
28 Febbraio 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Il maestro di sci bassanese non ce l’ha fatta

BASSANO. Il 25 gennaio si era schiantato con l’auto contro un masso che si trova a bordo strada a Campomezzavia, un urto molto violento, che a distanza di venti giorni gli è risultato fatale.

Giovanni Caldana, 67 anni di Bassano, decoratore di professione ed esperto maestro di sci, è deceduto dopo essere rimasto dal giorno dell’incidente in coma farmacologico all’ospedale di Vicenza.

Sull’Altopiano era molto conosciuto per la sua attività, che il 25 gennaio lo stava conducendo alla stazione sciistica in Val Formica, una delle molte in cui anni aveva svolto il suo lavoro nella stagione invernale.

Articoli correlati

Maxi operazione antidroga: 17 perquisizioni e 3 arresti

Redazione

Distillerie Aperte: da Poli si rievoca la “Vaca mora”

Redazione

Le opere rinascimentali sotto i riflettori dei “Concerti della domenica”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più