9 C
Bassano
28 Novembre 2020
Sport Sport Vicenza Vicenza

Il Rally Storico Campagnolo è pronto a dare spettacolo

VICENZA. La 15° edizione del rally storico Campagnolo prenderà il via da viale Dalmazia a Vicenza venerdì 31 maggio, alle 20, con arrivo il giorno dopo alle 19.30 a Isola Vicentina, in piazza Marconi. La manifestazione è organizzata dall’associazione “Rally Club Team” in collaborazione con l’assessorato alle attività sportive del Comune di Vicenza, il Comune di Isola Vicentina e ACI Vicenza.

Si tratta della quarta delle otto gare che fanno parte del campionato tricolore riservato alle auto storiche. Sulle strade vicentine, infatti, si ritroveranno anche due categorie ben distinte di regolaristi: quelli che gareggeranno nell’11° Campagnolo Historic con la formula della “sport” valevole per il Trofeo Tre Regioni e gli specialisti della “media”, disciplina che ha esordito lo scorso anno con l’introduzione del Campionato Italiano per il quale il 2° Campagnolo Legend ha avuto conferma della validità.

Il Rally Campagnolo ospiterà per il loro terzo round anche gli sfidanti del Trofeo A112 Abarth – Yokohama, della Michelin Historic Rally Cup e del Memory Fornaca.

Il percorso di gara. Rispetto al 2018 sono numerose le novità. Meno chilometri (318,76 in totale, contro i 436,88 chilometri dell’edizione 2018), dei quali 106,71 cronometrati distribuiti in nove prove speciali (1.Torreselle, 2-6 Gambugliano, 3-7 Muzzolon, 4-8 Recoaro 1000, 5-9 Santa Caterina).
Si torna alla formula con il prologo serale e, come avvenuto nelle edizioni degli anni ’70, il rally prenderà il via da Campo Marzo.

Dopo l’esposizione in viale Dalmazia, dalle 20 del 31 maggio le vetture partiranno per andare a disputare alle 20.44 la prova speciale che chiuderà la prima giornata, seguita dall’ingresso nel riordino notturno a partire dalle 21.30 al palasport di Isola Vicentina. Sabato 1 giugno, il rally riprenderà alle 8 per andare ad affrontare le restanti otto prove speciali, quattro da ripetersi, inframmezzate da quattro riordini: due a Recoaro ed altrettanti a Schio che ospiterà anche il parco assistenza; vi saranno inoltre sei zone refuelling autorizzate per il rifornimento di carburante. L’epilogo sarà alle 19.30 con l’arrivo della prima vettura in piazza Marconi ad Isola Vicentina ed i festeggiamenti sul palco. Dalle 21.30 il gran finale con le premiazioni dopo la tradizionale cena al palazzetto dello sport, offerta a tutti i partecipanti.
Comuni coinvolti
Il Campagnolo rappresenta anche un momento di grande visibilità per la città di Vicenza e per i Comuni contermini che saranno coinvolti: dal capoluogo, patrocinatore dell’evento insieme ad Isola Vicentina, passando per Schio, Gambugliano, Recoaro Terme, Valdagno, Monte di Malo, Cornedo, Castelgomberto, dove si svilupperanno le diverse prove speciali ed i cui sindaci ed assessori allo sport hanno offerto il loro sostegno alla buona riuscita della manifestazione.

Articoli correlati

Il cane antidroga Buddy scova dosi di eroina e marijuana nel parco

Redazione

L’Eccellenza in vetrina: Cartigliano al top, male Marosticense e Montecchio Maggiore

Redazione

Ferito nel canalone: lo salva un altro escursionista

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più